Start-up e PMI innovative dall’idea alla pratica

pa

 

Si è tenuto oggi, presso la sede dell’Odcec di Milano, il convegno dedicato alle Start-up e PMI innovative.
Sono intervenuti, tra gli altri, l’Avv.to Prisco e il Notaio Condè, esperte nei processi di costituzione.

All’incontro ha partecipato anche il nostro Studio con un focus sulle ultime novità fiscali.

 

Oltre a quanto già previsto dalla Legge di Bilancio 2017, sono state esaminate le novità del DL 50/2017 in vigore dal 24 aprile 2017.

A partire da quest’anno infatti ai soggetti che investono nel capitale sociale delle start-up innovative e delle PMI innovative è consentito:

  • per soggetti irpef una detrazione fiscale del 30% per un investimento massimo detraibile di 1milione di euro;
  • per i soggetti ires una deduzione fiscale del 30% per un investimento massimo detraibile di 1,8milioni di euro.

Per l’attuazione di tali agevolazioni si è ancora in attesa della consueta autorizzazione della Commissione Europea sugli aiuti di Stato destinati a promuovere gli investimenti per il finanziamento del rischio.

In merito alle novità introdotte dal DL 50/2017 afferenti le PMI e le start-up innovative, si evidenzia che:

  • per la compensazione credito IVA annuale è confermata la soglia di 50.000 per le start-up innovative (anziché 5.000 euro);
  • Agevolazioni in materia di lavoro subordinato in start-up innovative: applicate per 5 anni anziché 4;
  • sono state estese alle PMI alcune deroghe del diritto societario, prima appannaggio solo delle start-up e PMI innovative:
  1. Categorie di quote: l’atto costitutivo può creare categorie di quote fornite di diritti diversi e determinare il contenuto delle varie categorie;
  2. Offerta al pubblico di prodotti finanziari anche attraverso portali per la raccolta di capitali (equity crowdfunding);
  3. Operazioni sulle proprie partecipazioni: consentita alle Srl se effettuata in attuazione di piani di incentivazione per l’assegnazione di quote a dipendenti, collaboratori o consulenti.

 

Comments are closed.

Copyright © 2022 Martinelli e Associati. | CF IVA 10089120157 | Via Vincenzo Gioberti n. 1, Milano | Tel. +39.02.48.16 713 | Fax +39.02.48.15.109