Comunicazione sistema TS

sistema tsA partire dal 2016, un nuovo adempimento per medici, odontoiatri, farmacie, ASL e ospedali.

Ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, il Sistema Tessera Sanitaria (Sistema TS) dal 1° marzo di ciascun anno, dal 2016, dovràmettere a disposizione dell’Agenzia delle Entrate i dati consolidati relativi a:

1.Spese sanitarie sostenute nel periodo di imposta precedente;

2. Rimborsi effettuati nell’anno precedente per prestazioni non erogate o parzialmente erogate, specificando la data nella quale sono stati versati i corrispettivi delle prestazioni non fruite.

Le strutture sanitarie e gli iscritti all’Albo dei medici e odontoiatri dovranno quindi trasmettere in via telematica al Sistema TS per ciascuna spesa o rimborso i seguenti dati:

a) Codice fiscale del contribuente o del familiare a carico cui si riferisce la spesa o il rimborso;

b) Codice fiscale o partita IVA e cognome e nome o denominazione dei soggetti interessati;

c) Data del documento fiscale che attesta la spesa;

d) Tipologia della spesa;

e) Importo della spesa o del rimborso;

f) Data del rimborso.

Il termine per adempiere all’invio dei dati di spesa 2015 è il 31 gennaio 2016.

Dal 1 gennaio 2017 le sanzioni in caso di omessa, tardiva o errata trasmissione dei dati saranno pari a 100 euro per ogni comunicazione (salvo ravvedimenti).

Per maggiori informazioni è disponible un approfondimento nella sezione download.

Le indicazioni normative sono consultabili sul sito www.sistemats.it

Comments are closed.

Copyright © 2022 Martinelli e Associati. | CF IVA 10089120157 | Via Vincenzo Gioberti n. 1, Milano | Tel. +39.02.48.16 713 | Fax +39.02.48.15.109